Piazza del Popolo - Italiano | Bed and Rome and Breakfast

venerdì 28 ottobre 2016

Piazza del Popolo - Italiano

Veduta di Piazza del Popolo dal Pincio

PIAZZA DEL POPOLO


Come inizio del vostro soggiorno, fate un tour introduttivo delle più grandi piazze di Roma.
Piazza del Popolo è la porta storica di ingresso a Roma.
Da nord, è il punto di partenza del Tridente formato dalla antica Via del Corso (1), da Via di Ripetta (2), realizzata per ordine di Leone X nel 1518 come via più diretta per il Vaticano e da Via del Babuino (3), costruita nel 1525, e che termina a Piazza di Spagna.
Dalla Porta del Popolo (4), che ha sostituito l'originale porta aureliana nel 1561, seguite la curva della piazza a destra.
Guardando indietro, si può vedere l'opera di Bernini sulla facciata interna della porta, rifatta nel 1655 per impressionare Cristina di Svezia, che aveva da poco rinnegato Lutero in favore di Roma e stava facendo la sua prima visita alla Città Santa.
Al centro della piazza si trova il secondo più antico obelisco di Roma (5), che risale al 13° secolo a.C. e proviene da Heliopolis. Nei precedenti 1500 anni era stato posizionato al Circo Massimo; Papa Sisto V lo fece trasferire qui nel 1589.
Girando intorno alla piazza, arriverete alle due chiede quasi gemelle di S. Maria dei Miracoli (6) e di S. Maria di Montesanto (7), magistralmente costruite.
Queste due chiese aggiungono una simmetria illusoria all’affollata piazza e formano un secondo portale, molto scenografico, alla città dietro di esse. In ogni caso più meritevole di una visita è S. Maria del Popolo (8).
La terza chiesa della piazza, costruita sul luogo presunto della tomba di Nerone, ha splendidi affreschi Pinturicchio, la conversione di Caravaggio di St. Paul e Crocifissione di San Pietro, e altre opere rinascimentali.

Nessun commento:

Posta un commento