VITA DA B&B - IO SONO DUE E SONO NESSUNO | Bed and Rome and Breakfast

venerdì 17 marzo 2017

VITA DA B&B - IO SONO DUE E SONO NESSUNO


Nella gestione di una qualsiasi attività ricettiva, sia essa un albergo o un piccolo b&b, capitano spesso situazioni curiose. In questa serie di post ne raccontiamo qualcuna.

***
Questa è fresca fresca, di pochi giorni fa, ed è degna di Pirandello e di Kafka. Gli ospiti erano una coppia: il marito, cittadino italiano ma nato in Gran Bretagna e da poco ritornato in Italia, la moglie, invece, cittadina canadese.
Erano a Roma per andare al consolato canadese perché la moglie doveva rifare il passaporto. Infatti, di due documenti che aveva, passaporto canadese e carta di identità italiana, nessuno era giusto. Risultava essere due persone diverse nate in posti diversi.
Cosa era successo?
Quando aveva fatto il passaporto le avevano attribuito, come da legge canadese, il cognome del marito, cosa però sbagliata essendosi loro sposati in Italia e quindi sotto la giurisdizione della legge Italiana.
Sulla carta d'identità rilasciata in Italia avevano sì indicato correttamente il suo cognome da ragazza ma, per assimilazione al marito, l'avevano fatta nascere in Gran Bretagna.  E di conseguenza era poi sbagliato il codice fiscale così come tutta l'altra caterva di documenti che oggi serve per fare qualsiasi cosa
Quando si era accorta dell'errore fatto in Italia e aveva richiesto la correzione, le avevano chiesto un altro documento che attestasse il luogo di nascita. Ma sul passaporto canadese lei era un'altra persona, con il cognome del marito e non era neanche riportato il cognome da nubile. Insomma un pasticcio cosmico, due identità di cui nessuna corretta, cui la signora rimediava con l'affetto di due carinissimo cagnetti, anche loro ospiti (ma senza documenti, per fortuna)

Vincenzo



Nessun commento:

Posta un commento